certificazioni

home/certificazioni

La certificazione ISO 9001 dimostra che il sistema di gestione della qualità dell'impresa è stato riconosciuto conforme ad uno standard di eccellenza.

Le norme della serie ISO 9000 sono state prodotte dall'International Organization for Standardization ISO per definire i requisiti internazionali relativi ai sistemi di gestione della qualità. Esse forniscono gli strumenti all’azienda per assicurare la propria capacità di fornire prodotti e servizi che soddisfino sistematicamente i requisiti dei clienti e per migliorare le prestazioni dei loro processi.

Lo standard ISO 9001 prevede che l'azienda predisponga un sistema di gestione per soddisfare le aspettative dei clienti attraverso:

  • analisi, comprensione e definizione dei requisiti cogenti e di qualità dei prodotti e dei servizi;
  • pianificazione, gestione e monitoraggio dei processi necessari per ottenere i risultati attesi;
  • garanzia della disponibilità delle risorse necessarie;
  • risoluzione di eventuali non conformità ed effettuazione di azioni correttive;
  • riesame periodico dei risultati e definizione delle azioni per migliorare in modo continuativo l'efficacia del sistema di gestione della qualità.

L’ISO 14001 è la norma volontaria maggiormente utilizzata a livello internazionale per la realizzazione di un Sistema di Gestione Ambientale.

Il rispetto dei requisiti in essa contenuti permette all’azienda, di costruire un sistema di gestione fondato su un processo dinamico e ciclico che, mediante la ricerca del miglioramento continuo, consente di gestire il proprio rischio ambientale attraverso:

  • la valorizzazione di forme di interazione con l’ambiente, il territorio ed i soggetti con cui interagisce;
  • l’attivazione di flussi di lavoro, di decisione e di apprendimento orizzontali. Tutto il personale dev’essere consapevole che nello svolgimento dell’attività dell’organizzazione ciascuno è responsabile dei propri comportamenti nei riguardi della tutela ambientale;
  • l’apprendimento e il soddisfacimento dei bisogni del personale: responsabilizzazione e soddisfazione di tutti i componenti dell’organizzazione;
  • l’aumento del vantaggio competitivo dell'impresa sul mercato, grazie alla crescita della sua reputazione di organizzazione impegnata nella sostenibilità.

Il Sistema di Gestione Ambientale è regolato da una logica di tipo preventivo caratterizzata principalmente dalla:

  • definizione e formalizzazione della politica ambientale;
  • identificazione e valutazione degli effetti ambientali causati da incidenti, fatti accidentali e/o potenziali situazioni di emergenza;
  • conoscenza della normativa ambientale vigente e monitoraggio delle leggi in iter di pubblicazione;
  • capacità di stabilire delle priorità e di definire specifici obiettivi e risultati programmati;
  • conoscenza aggiornata delle attività di programmazione, controllo, monitoraggio, conduzione di audit e di riesami, per poter assicurare sia l’osservanza che l’importanza dei contenuti della politica ambientale.

Integrando il SGA con il sistema di gestione aziendale complessivo, l’azienda può compiere quella crescita nella gestione ambientale necessaria per conseguire obiettivi sempre più ambiziosi in termini di performance ambientale.